Montare CB e tarare antenna

25 Febbraio 2018
Pubblicato in Tecnica

Montare il CB e Tarare l'Antenna

Rinnovo tassa CB

Taratura antenna

Tarare l'antenna è un'operazione necessaria sia per verificare che tutta l'installazione cavo coassiale +antenna sia funzionante e fondamentale per ottimizzare il rendimento dell'impianto.

Utilizzare un'antenna starata comporta che parte della potenza in trasmissione anziché essere liberata come onde elettromagnetiche dall'antenna ritorni verso l'apparato CB, a volte provocando anche danni. Per completare questa operazione, vi servirà quindi uno strumento, chiamato ROSMETRO e un cavetto lungo una spanna per collegare il rosmetro al CB. L'antenna invece andrà collegata all'altro connettore presente sul ROSMETRO.
Una volta collegato tutto bisogna mettere la vettura in un luogo aperto, possibilmente a diversi metri da ostacoli quali muri o alberi. Portare quindi il CB sul canale 20 ed eseguire i passi seguenti:


1) Posizionare il deviatore del Rosmetro sulla posizione FWD.
2) Passare in trasmissione premendo il tasto sul microfono e restare in trasmissione.
3) Agire sulla rotella di regolazione al centro sino a che l'indicatore non raggiunge esattamente il
fondoscala (posizione SET) quindi passare di nuovo in ricezione.
4) Portare il deviatore del rosmetro sulla posizione REF e trasmettere di nuovo SENZA TOCCARE il pomello
di regolazione.
5) Prendere nota su un foglietto del valore letto, nella figura sotto per esempio è 1,4.


Ora bisogna ripetere le operazioni sopra identificate come 1 , 2 , 3 , 4 , 5 rispettivamente sul canale "1" e sul canale "40", poi riesaminate i dati scritti sul foglio, facendo le seguenti considerazioni :


- In generale l'antenna funziona bene quando il valore di ROS è massimo 1,3/1,4 , più è prossimo al valore 1 e meglio è.
- Se il valore di ROS è superiore a 2,5 è segno che c'è qualche problema grave nell'impianto cavo/antenna, va quindi riverificato tutto.
- Se il valore di ROS è maggiore sul canale 1 e diminuisce sul canale 20 e si abbassa ulteriormente sul canale 40 allora l'antenna va ALLUNGATA.
- Se il valore di ROS è maggiore sul canale 40 e diminuisce sul canale 20 e si abbassa ulteriormente sul canale 1 allora l'antenna va ACCORCIATA.


Per variare la lunghezza dell'antenna agite sul grano che blocca lo stelo, lo allentate e fate scorrere in basso o in alto (vedi considerazioni sopra) di 5 millimetri per volta. Stringete e ripetete le 3 misure sui canali 1 - 20 - 40 per vedere l'andamento. Nel caso l'antenna risulti comunque troppo lunga si può accorciare lo stelo con un seghetto da ferro, ovvio che non c'è modo di allungarlo, quindi andate molto cauti a tagliare!!!

Tassa CB come fare

13 Febbraio 2018
Pubblicato in Notizie

CB - Banda cittadina

Per la Banda cittadina è necessario fare domanda per la dichiarazione d’inizio attività.

La richiesta va indirizzata con racc. A/R all'Ispettorato Territoriale competente per regione di residenza.

È sufficiente pagare annualmente (entro il 31 gennaio) il contributo di 12 euro con il quale è consentito possedere un numero illimitato di apparati, sia fissi su camper che mobili.

L'uso è consentito finché si paga il contributo. Quando si decide di cessare tale attività è sufficiente non pagare più il canone annuale di 12 euro facendo automaticamente decadere la dichiarazione di inizio attività.

Gli estremi per il versamento sono reperibili nel sito del Dipartimento delle Comunicazioni nelle pagine dedicate all’Ispettorato competente per area geografica.

In base al D.lvo 259/03 l'utilizzo di apparati CB, per uso amatoriale, è divenuto di libero uso. Regime recentemente esteso (circolare del 20 gennaio 2009) anche agli apparati PMR 446 e PMR 446 Digitale in applicazione delle decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12.

Sito ufficiale Ministero clicca QUI 

Autorizzazioni e licenze nel settore delle comunicazioni elettroniche clicca QUI

Allegato 25 articolo 36 - Contributi CB

Dichiarazione CB  - Modello dichiarazione ( Allegato B )

 


Direzione generale per le attività territoriali

  • Dirigente Generale
    Dott. CELI Pietro
    Viale America, 201 00144 Roma
    Tel. (+39) 06 5444 8562 - 63 - 65
    Fax. (+39) 06 5444 8567
    E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
     
     
 
Di seguito una lista delle Tesorerie Regionali con relativi C/C e descrizioni di causale
  • CALABRIA
    Numero C/C: 558893
    Intestato a: Tesoreria prov. le dello Stato Sezione Reggio Calabria
    Causale: Attività Radioamatori, CB; Radiomarittimi – Cap. 2569/06 capo XXVI
  • ABRUZZO-MOLISE
    Numero C/C: 13755673
    Intestato a: Min. Comunicazioni – Ispettorato Territoriale A/M Sulmona – Sezione 1^
    Causale: versamento contributi autorizzazioni generali
  • CAMPANIA
    Numero C/C : 23319809
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Prov.le dello Stato – Napoli
  • EMILIA ROMAGNA
    Numero C/C : 722405
    Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato – Sezione di Bologna
    Causale: Attività Radioamatori, CB – cap.2569/06 capo XXVI
  • FRIULI VENEZIA GIULIA
    Numero C/C: 123349
    Intestato a: Tesoreria Prov.le dello Stato – Sezione di Trieste -
    Causale: Versamento canone annuale CBOM
  • LAZIO
    Numero C/C : 89867006
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Provinciale dello Stato – Sezione di Roma
    Causale : Versamento a capo XXVI capitolo 2569/06
  • LIGURIA
    Numero C/C : 25971169
    Intestato a: Banca d’Italia Tesoreria prov. dello Stato sezione di Genova
    Causale: Radioamatori/CB
  • LOMBARDIA
    Numero C/C : 425207
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Prov.le dello Stato – Milano
    Causale : Canone CB – Radioamatori
  • MARCHE-UMBRIA
    Numero c/c : 145607
    Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Ancona
    Causale: Canone CB , Radioamatori, recupero canoni evasi- cap.2569/06 capo XXVI
  • PIEMONTE-VALLE D’AOSTA
    Numero C/C : 35533108
    Intestato a : Banca d’Italia – Tesoreria Prov.le dello Stato – Sezione di Torino, specificando nella causale che l’importo deve accreditarsi sul capo XXVI capitolo 2569
  • PUGLIA- BASILICATA
    Numero C/C : 711705
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Provinciale dello Stato – Sez. di Bari
    Causale : Licenze radioamatori e CB Capo 26° Cap. 2569/06
  • SARDEGNA
    Numero C/C : 21965090
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Prov.le dello Stato – Cagliari
  • SICILIA
    Numero C/C : 575902
    Intestato a: Banca d’Italia – Tesoreria Provinciale dello Stato – Sezione di Palermo
  • TOSCANA
    Numero C/C : 100503
    Intestato a: Tesoreria Prov. dello Stato – Sez. di Firenze -
    Causale: canoni radioamatori contributi apparati radioelettrici debole potenza
  • TRENTINO ALTO ADIGE
    Numero C/C : 402396
    Intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato – Sezione di Bolzano
    Causale : Canoni e Controllo Servizio Radioelettrico
  • VENETO
    Numero C/C : 16082307
    Intestato a:Tesoreria Provinciale dello Stato – Venezia
    Causale : Radioamatori-CB capo 26 capitolo 2569/06